Logo

Sentieri Mountain Bike

Sentieri Mountain Bike

cose_da_fare_2

…unire attività sportiva con la scoperta di bellezze naturalistiche, artistiche e culturali. Il bed and breakfast si trova in posizione privilegiata per gli amanti del cicloturismo e della mountain bike. “Uscendo dal cancello” si possono percorrere numerosi itinerari, di varia difficoltà e lunghezza, pedalando tranquillamente, circondati da boschi e prati, lungo strade poco frequentate sulle colline spingendosi verso le pianura o, preferendo itinerari più duri, verso le cime più alte dell’Appennino parmense. Ecco solo alcuni esempi…


1 agosto 2015 55° GRAN PREMIO CITTA’ DI FELINO ELITE – UNDER 23 NAZ/INT

Tracciato in linea su strada, organizzato da VELO CLUB FELINO A.S. DILETTANTISTICA Maggiori informazioni su http://www.federciclismo.it/it/race/55-gran-premio-citta-di-felino/66925/


Nei dintorni per il riscaldamento

“Pedalando attorno a Felino” – Un piacevole itinerario tra val Baganza e val Parma. Si parte pedalando verso Marzolara, solo pianura nei primi sei-sette chilometri che anticipano la lieve salita verso Calestano (417 m s.l.m.), distante km 13 dal bed & breakfast.  A Calestano si prende per Fragno e Cozzano e si sale fino ad 850 m s.l.m., prima di raggiungere Langhirano (20 km da Calestano).  Da Langhirano, lunghi falsipiani in lievissima discesa si raggiunge Felino (14 km). Il totale dei chilometri percorsi è 51. “Pedalando in Val Baganza” – Si raggiunge Marzolara (7 km circa dal room & breakfast). Proprio fuori Marzolara si incomincia a salire sino a giungere a Calestano (417 m s.l.m.), luogo celebre per i tartufi. Le pendenze si fanno più severe nel tratto successivo raggiungendo in pochi chilometri Ravarano, a quasi 700 metri di quota. Oltre il piccolo borgo, la strada sale con inclinazione inferiore e qualche tratto di pianura fino ad arrivare a Berceto, punto di accesso alla Val di Taro, distante 24 km da Calestano. Itinerario di difficoltà media. Altri itinerari di vario impegno della provincia di Parma, con qualche link per le altimetrie delle salite più conosciute, su http://www.cicloweb.net/newparma.htm GrandeGiroMTP_previewPer pedalare “alla grande” – Grande Giro MTB – FELINO, una rete di percorsi ciclabili che si dipana lungo le dorsali della val Baganza. Tre anelli (PFEL 1 – Il riccio, PFEL 2 – La quercia, PFEL 3 – I vigneti), con partenze, punti tappa e arrivi indicati in ogni località attrezzata per l’accoglienza turistica che sfruttano al meglio le caratteristiche morfologiche del territorio. Da Felino a S. Michele Tiorre, salendo a Barbiano e giù al Poggio e S. Ilario Baganza, chiudendo il cerchio a S. Michele Gatti. Percorsi per l’allenamento, escursioni, collegamenti con gli anelli del Grande Giro MTB dei comuni limitrofi. Maggiori informazioni e mappe sulla pagina dedicata del sito del comune di felino e su http://www.bikemonkey.it/Percorsi.htm (mappe e tracce GPS e informazioni specialistiche).

Salendo verso le vette dell’Appennino

Gran giro MTB – Alta Val Baganza – La Ciclopista dei Salti del Diavolo – da Terenzo (19 km) vicino a Calestano. Tre itinerari (La Via degli Scalpellini, Monte Cassio e la Val Vizzana, Casola e San Benedetto) offroad interamente tabellati per complessivi 39 km nella media Val Baganza. L’area attraversata dai trails è famosa per le emergenze geologiche dette “Salti del Diavolo” e parte dei percorsi ricalcano il tracciato della medievale Via Francigena. I percorsi si sviluppano sui due versanti della val Baganza e a valle si collegano con il “Grande Giro MTB” e a monte, in pochi chilometri si raggiunge Berceto da cui ci si innesta sul trail delle “Terre Alte” che conduce fino al crinale appenninico che divide Emilia e Toscana. Maggiori informazioni, mappe e tracce GPS su http://www.bikemonkey.it/Percorsi.htm

Sconfinando verso le valli circostanti

Ciclopista dei Boschi di Carrega (Sala Baganza/Collecchio) –  Il bosco vissuto in bicicletta. Questo percorso di difficoltà medio bassa di circa 10 km per mountain bike, individuato in collaborazione con la UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), che permette di esplorare tutto il territorio del Parco. Maggiori informazioni sul percorso e sul regolamento su http://www.parchidelducato.it/page.asp?IDCategoria=272&IDSezione=26720&ID=72492 e su http://www.bikemonkey.it/Percorsi.htm (mappe e tracce GPS) Il Room & breakfast consiglia, per tutti i bikers, “un tour” su: http://www.cicloturismo.it/comuneitinerario/felino – Community di bikers che propone numerosi itinerari “provati”, con carta e dettaglio delle altimetrie, disponibili anche per aree limitrofe. http://www.piste-ciclabili.com/provincia-parma – La community degli amanti delle due ruote illustra in singole schede corredate da mappa, descrizione, caratteristiche, dettagli e profilo altimetrico, numerosi itinerari in provincia di Parma. Grande Giro MTB dell’Appennino Parma Est – Per scoprire il territorio dell’Appennino Parma Est attraverso 27 anelli uniti fra loro, per un totale complessivo di circa 900 km di sentieri dedicati al cicloescursionismo mtb, da soli o in compagnia di istruttori qualificati (tutti i percorsi sono segnalati con tabelle, bacheche informative e segnaletica a pannelli e frecce contraddistinte dal Logo Grande Giro in MTB). Caratteristiche peculiari di questi percorsi sono la libertà di scelta del punto di partenza e del senso di percorrenza e la suddivisione in tappe. Tappe che, grazie ai numerosi punti di connessione e varianti, riducono le distanze e il livello di difficoltà complessivo rendendo fruibile la ricchezza del patrimonio naturalistico e storico nella sua interezza. Maggiori informazioni su http://www.appenninoparmaest.it (con anche le utili cartoguide per i bikers gratuite edite anche in lingua inglese). MTB ALTA VAL BAGANZA e TERRE ALTE MTB (http://www.terrealtemtb.com), percorsi, informazioni riguardanti i raduni più frequentati della provincia, l’ormai veterana TARTUFOBIKE di Calestano e il neo-nato RADUNO delle TERRE ALTE di Berceto, organizzazione di escursioni su misura per ogni livello di difficoltà e durata nei territori del Parco Nazionale dell’Appennino, Parco dei Cento Laghi, Parco dei Boschi di Carrega e Siti di Interesse Comunitario (SIC) della provincia di Parma, con la possibilità di accompagnatori. http://www.bikemonkey.it – Propone informazioni dettagliate su numerosi percorsi ufficialmente segnalati in provincia di Parma e alcune delle più note manifestazioni non agonistiche, anche se non svolte su percorsi ufficialmente tabellati. http://www.caiparma.it/mountain-bike.html – Itinerari cicloescursionistici in MTB corredati sia di relazione dettagliata che di traccia GPS proposti dal CAI di Parma, anche se normalmente frequentati e segnalati, si svolgono in ambiente di montagna e richiedono quindi un’esperienza adeguata. Il sito riporta informazioni sulle condizioni dei percorsi, sulle previsioni meteo e sulla scala delle difficoltà.


Copyright 2014